"DONNE NELL'ARTE DA TIZIANO A BOLDINI"


PALAZZO MARTINENGHI - BRESCIA -
SABATO 26 MARZO 2022

Grazie alla selezione di un centinaio di opere provenienti da prestigiosi musei, pinacoteche e collezioni private, sarà possibile analizzare a trecentosessanta gradi l’affascinante tematica, con l’obbiettivo di dimostrare come la donna abbia da sempre avuto un ruolo centrale nella storia dell’arte italiana. Infatti, i più grandi pittori rinascimentali, barocchi e del XIX secolo, da Raffaello a Tiziano, da Caravaggio a Tiepolo, da Zandomeneghi a De Nittis fino a Boldini, hanno dedicato a nobildonne, aristocratiche e popolane memorabili ritratti. L’ avvincente percorso espositivo, sarà suddiviso in otto sezioni tematiche dedicate a: Sante ed eroine bibliche - Mitologia in rosa – Ritratti di donne – Natura morta al femminile – Maternità – Lavoro – Vita quotidiana– Nudo e sensualità. Attraversando le sale di Palazzo Martinengo il pubblico compirà un emozionante viaggio lungo quattro secoli di storia dell’arte e ammirerà capolavori dei grandi maestri che, con delicata sensibilità estetica, dipinsero le donne in situazioni, contesti e atteggiamenti differenti, cogliendo nei loro sguardi le più sottili sfumature caratteriali.


Partenza da Crema in pullman ore 12:30 dalla sede (piazza Martiri della Libertà 1/c, di fronte alla stazione ferroviaria). Arrivo a Brescia, incontro con la guida ed ingresso a Palazzo Martinenghi per la visita guidata della mostra. Ingresso previsto alle ore 14:00. Al termine tempo a disposizione per una passeggiata nelle vicinanze. Alle ore 18:00 ripresa del bus per il rientro a Crema.


La quota di partecipazione di € 52.00 comprende:

· viaggio in pullman da Crema; biglietto di ingresso e guida per la mostra; accompagnatore, assicurazione.


La prenotazione si riterrà confermata col versamento di un acconto di € 20,00.

N.B. INGRESSO CONSENTITO AD UN MASSIMO DI 20 PERSONE.

NECESSARIO GREEN PASS DA VACCINAZIONE

91 visualizzazioni

Post recenti

Mostra tutti